Energie del futuro

L’eolico galleggiante funziona. Lo testimonia la Scozia

Nuova fornitura elettrica  per ben 20,000 case scozzesi Statoil ha sviluppato un impianto eolico offshore galleggiante, molto più pronto a sfidare le nuove tecnologie in fatto di rinnovabile rispetto ai primi prototipi norvegesi. L’impianto  floating wind turbines (turbine galleggianti) è stato installato in Scozia, a Hywind, sul lago di Peterhead, e inaugurato dal premier Nicola Sturgeon. E’ già in funzione e produce energia per ben ventimila case scozzesi grazie, al collegamento effettuato da un cavo di collegamento lungo una trentina di chilometri. Le turbine

Read More...

Energie del futuro

Olanda: le auto elettriche riequilibrano i flussi elettrici con V2G

Grazie alle colonnine V2G di Enel, le auto elettriche proveranno a riequilibrare i flussi elettrici della rete nazionale on demand   NewMotion, leader europeo di soluzioni di ricarica intelligente per i veicoli elettrici, ha lanciato un nuovo progetto pilota in Olanda, nel territorio di Amsterdam, per l’installazione di 10 colonnine di ricarica “vehicle-to-grid” (V2G) da 10kW ciascuna presso privati e locali commerciali. Altri partner del progetto sono l’azienda giapponese Mitsubishi Motors Corporation, che fornira’ dieci Suv ibridi Outlander Phev plug-in, oltre

Read More...

Energie del futuro

Turkish Stream: pronta la seconda tappa

Completati  373 i chilometri del progetto di gasdotto, articolati in due tappe   L’azienda russa Gazprom, gigante nell’energia dal 1989, nata per volontà del presidente Gorbacev dall’unione del Ministero del Petrolio e Ministero del Gas e di proprietà russa per il 50,002%, annuncia in una dichiarazione di aver costruito 373 chilomentri in due tappe del gasdotto Turkish Stream. Il progetto Turkish Stream implica la costruzione di un gasdotto che va dal Mar Nero alle zone europee della Turchia, fino a toccare

Read More...

Energie del futuro

Rinnovabili, è la Cina il paese più attrattivo. Italia 18esima

In futuro ci sarà un deciso calo dei costi di tutte le fonti pulite contribuendo a stimolare enormi investimenti. È quanto emerge dalla 50esima edizione dell’indice Recai, Renewable Energy Country Attractiveness Index, pubblicata da Ernst & Young   Cina salda al primo posto nella classifica dei paesi più attrattivi per le fonti pulite. Al secondo posto, senza sorprese, l’India e a seguire Stati Uniti, Germania e Australia, tutti stabili in graduatoria. In diciottesima posizione l’Italia mentre tra le nazioni emergenti,

Read More...

Energie del futuro

Francia inaugura primo impianto eolico galleggiante

E’ stato ufficialmente inaugurato Floatgen, progetto francese sull’eolico galleggiante   Dimostrare al mondo che l’eolico galleggiante è fattibile e fruttuoso. Questo l’obiettivo della Francia che ha inaugurato Floatgen,  il primo impianto eolico galleggiante. Parigi ha deciso di installare un aerogeneratore offshore da 2 MW di potenza, presso il sito di test SEM-REV situato a 12 miglia nautiche dalla città di Le Croisic, sulla costa atlantica. L’impianto sarà completamente galleggiante, senza alcuna fondamenta, ma dotato di un sistema d’ancoraggio flottante, con cavi in

Read More...

Energie del futuro

Le auto elettriche rappresentano una minaccia per le Big Oil?

Secondo un’analisi di Barclays nel 2025 la domanda petrolifera mondiale potrebbe essere ridotta di 3,5 milioni di barili al giorno. Se la penetrazione dei veicoli elettrici raggiungerà il 33%, la domanda petrolifera potrebbe ridursi di 9 milioni di barili al giorno entro il 2040   Il 2017 potrebbe essere ricordato in futuro come l’anno in cui cominciò ufficialmente l’era delle auto “elettriche”. Oggi, tuttavia, quella di un parco circolante interamente composto da auto verdi, appare ancora un sogno futuristico considerando

Read More...

Energie del futuro

L’eolico offshore in mare aperto potrebbe coprire i fabbisogni globali

È quanto ipotizza uno studio della Carnegie Institution for Science secondo cui  l’eolico offshore  produrre cinque volte più energia delle turbine installate sulla terraferma   Quale sarà la fonte di energia in grado di soddisfare le esigenze di tutto il pianeta? Secondo i ricercatori della fondazione americana Carnegie Institution for Science la risposta è da cercare nei parchi eolici offshore in mare aperto. È quanto emerge dal loro ultimo studio che smentisce, di fatto, l’ipotesi avanzata dall’Agenzia internazionale per l’energia

Read More...