Fact checking e fake news

La direttiva Seveso? Non si applica al Tap

Sulla querelle interviene Francesco Bruno, docente di Diritto ambientale alla Sapienza e all’università del Molise: non si sono motivi giuridici per mettere in discussione il progetto La direttiva Seveso in materia di prevenzione dei grandi rischi industriali non va applicata al gasdotto Trans Adriatic Pipeline (Tap) in corso di realizzazione in Puglia. Dopo le sentenze definitive della magistratura amministrativa e ordinaria – Tar Lazio, Consiglio di Stato e Tribunale di Lecce – che si sono espresse sulla questione a più

Read More...

Energie del futuro

Malta pronta a puntare sui bunkeraggi Gnl

L’isola è pronta ad approfittare del gasdotto Med-Link con il quale si connetterà alla rete composta da Tanap, Tap, Greenstream e Transmed per avere accesso al gas proveniente da Russia, Azerbaigian e Nord Africa per creare Gnl da utilizzare nel trasporto marittimo Malta sta studiando la possibilità di realizzare delle infrastrutture di bunkeraggio del Gas naturale liquefatto (Gnl) sfruttando le forniture del gasdotto che a partire dal 2024 collegherà l’isola con la Sicilia. Lo studio per verificare la fattibilità dell’opera

Read More...

Scenari

Tanap sarà un nuovo ponte energetico tra Europa e Medio Oriente

Il 96% dei lavori per consentire il trasporto del gas azero in Turchia è stato realizzato. Per quanto riguarda il collegamento con l’Europa i lavori sono terminati per il 73%   Il 2018 sarà un anno decisivo per il Tanap, il Trans-Anatolian Natural Gas Pipeline che porterà il gas dell’Azerbaigian in Turchia e in Europa, il cui completamento realizzerà la creazione di un vero e proprio ponte energetico tra i due continenti. Si tratta senza dubbio di un’infrastruttura importante, perché

Read More...

Territori

Tap, a Lecce si discute la mozione anti-gasdotto, in 10 si astengono

Il Consiglio Provinciale di Lecce vota la mozione contro il gasdotto, solo due favorevoli, in 10 si astengono   Il 21 dicembre 2017 si è riunito il Consiglio Provinciale di Lecce, composto dalPresidente della Provincia, Antonio Gabellone, e da sedici componenti, eletti dai sindaci e dai consiglieri comunali dei comuni della provincia, per l’approvazione del Bilancio di fine anno. In occasione della riunione, dopo diversi slittamenti, il Consiglio ha votato la mozione contro il Tap, presentata da Danilo Scorrano (Salento

Read More...

Energie del futuro

Bei e Bers valutano investimenti in Tap

La Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo e la Banca europea per gli investimenti starebbero valutando eventuali investimenti in Tap   Tap, il Trans Adriatic Pipeline (TAP), che inizialmente fornirà 10 miliardi di metri cubi di gas azero all’Europa, soddisfando il fabbisogno di circa sette milioni di famiglie in Europa, potrebbe attrarre anche i finanziamenti della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) e la Banca europea per gli investimenti (BEI), secondo le dichiarazioni delle stesse

Read More...

Fact checking e fake news

Manovra: sì a stop maxi-conguagli in bolletta

Dopo il week end procedono anche oggi i lavori in commissione Bilancio della Camera per chiudere il provvedimento. Tra i nodi da sciogliere l’estensione della web tax ai contratti di somministrazione di energia elettrica e gas conclusi online   Arriva il via libera allo stop delle maxi bollette di energia che dovranno prescriversi al massimo entro due anni. Ancora in alto mare, invece, la questione della web tax dove mancano gli emendamenti del relatore e che secondo indiscrezioni, potrebbe essere

Read More...

Fact checking e fake news

Gas e diversificazione delle fonti sono importanti per l’Italia. Parola di ambientalista

Il gas è la fonte fossile che può traghettare l’Italia verso un’economia free carbon, per questo è utile diversificare approvvigionamenti. Intervista a Francesco Ferrante   L’incidente all’impianto gas di Baumgarten an der March, in Austria, ha riacceso il dibattito energetico in Italia, anche tra i non esperti. Lo stop ai flussi di gas d’Oltralpe, infatti, ha fatto scattare (come da regola) lo stato di Emergenza. L’Italia dipende energeticamente dall’estero: l’interruzione dell’approvvigionamento, a fronte di una domanda costante (nel caso del

Read More...

Fact checking e fake news

Baumgarten riaccende scontro su Tap. Ecco perché la “Seveso” non si applica

Nel mirino il Terminale di ricezione del gas proveniente dall’Albania. Ma sul tema della Seveso si sono espressi con sentenza definitiva sia la magistratura amministrativa sia quella ordinaria   L’incidente all’impianto gas di Baumgarten an der March, in Austria, ha rinfocolato le polemiche sulla realizzazione del Trans Adriatic Pipeline, meglio conosciuto come TAP. Soprattutto sulla mai sopita questione dell’applicabilità della direttiva Seveso al gasdotto che porterà il gas del Mar Caspio dalla frontiera greco-turca fino in Italia, nella provincia di

Read More...

Short News

Cantiere Tap come Auschwitz? Lo scontro tra Calenda ed Emiliano

Michele Emiliano paragona il cantiere Tap al campo di concentramento di Auschwitz. Una leggerezza (grave) che non è passata inosservata    Che Carlo Calenda, ministro dello Sviluppo Economico, e Michele Emiliano, Governatore della Regione Puglia, non vadano d’accordo sulla questione Tap è oramai risaputo. Mentre Emiliano, infatti, si fa promotore di ricorsi contro l’opera, Calenda ribadisce che si tratta di un’infrastruttura chiave per il Paese, che auterà Italia ed Europa a diversificare l’approvvigionamento di gas. L’ultimo atto (fino ad oggi) dello

Read More...

Territori

Rientra l’allarme gas, ripartono i flussi dall’Austria

Il sistema gas italiano rimane comunque uno tra i più sicuri al mondo grazie alla diversificazione delle fonti di approvvigionamento, agli stoccaggi e ai piani di emergenza elaborati dal Mise   Rientra l’allarme per le forniture di gas italiane all’ingresso del Tarvisio dopo l’esplosione nell’impianto di distribuzione di Baumgarten an der March, in Austria, una cinquantina di chilometri a nord-est di Vienna. Nella notte sono ripartiti i flussi dal gasdotto Trans Austria Gasleitung (Tag) gestito dall’operatore Gas Connect dopo che

Read More...

Energie del futuro

Gas, è stato di emergenza. Calenda: inaccettabile bloccare Tap

A causa di un incidente al terminal del gas di Baumgarten, nell’Austria orientale, sono stati interrotti i flussi di gas dalla Russia verso l’Italia. Scatta lo stato di emergenza    Un’esplosione è avvenuta questa mattina al terminal del gas di Baumgarten, nell’Austria orientale. Una persona sarebbe morta, altre 18 (secondo i soccorsi) rimaste ferite. Alcune indiscrezioni, riportare da quotidiano austriaco der Standard, invece, parlerebbero di una sessantina di feriti. L’hub di Baumgarten, dove si è verificata l’esplosione, è il maggiore hub di gas dell’Austria, situato vicino

Read More...

Territori

Intimidazioni ai commercianti dietro la serrata No TAP?

Sciopero in programma domani a Melendugno, Calimera, Vernole, Martano, Borgagne per dire no a Tap. Ma da più parti si parla di minacce per obbligare alla partecipazione   Domani 6 dicembre a Melendugno, comune di approdo in Italia del TAP (Trans Adriatic Pipeline), è in programma una nuova giornata di proteste. Questa volta i commercianti abbasseranno le serrande in segno di protesta (per la dignità, recitano i comunicati dei No TAP). A chiudere saranno anche alcuni negozi e attività dei

Read More...

Scenari

Dall’Ilva a Tap: un’Italia bloccata dai ricorsi

La Puglia potrebbe vantare opere di importanza strategica per il Paese, ma il Governatore Emiliano ricorre contro Ilva e Tap   La questione non è solo pugliese, come vuole fare intendere il Governatore della Puglia Michele Emiliano. Se l’Ilva si spegne, dovremmo andare a comprare acciaio dalla Germania e l’Italia perderebbe un punto di Pil. Se il Tap non si farà, invece, a perdere sarà Italia ed Europa, che dipenderanno esclusivamente (o quasi) dalla Russia per l’approvvigionamento di gas. A

Read More...

Fact checking e fake news

Tap e acquedotto in arrivo dall’Albania? I politici ne parlano già dal 1992

25 anni fa il Parlamentare Damiano Potì, padre dell’attuale sindaco di Melendugno, presentò una proposta di legge per la realizzazione di un’acquedotto Albania-Italia.  E già allora si ipotizzava un possibile metanodotto, con approdo a San Foca   Un acquedotto sottomarino che porti acqua dall’Albania all’Italia. E’ questa la proposta fatta, nelle scorse ore, da Michele Emiliano, Governatore di Puglia. L’approdo della condutture potrebbe essere previsto accanto a quello di Tap. Un progetto innovativo. O forse no. Era il lontano (neanche

Read More...

Fact checking e fake news

L’Europa accelera sull’energia, ma l’Italia rimane il paese del Nimby

Il Belpaese si conferma uno dei peggiori mercati europei per i prezzi ma al top sulle rinnovabili. A frenare lo sviluppo le proteste soprattutto nel settore energetico     La terza relazione sullo Stato dell’Unione dell’energia indica che la transizione dell’Europa verso una società a basse emissioni di carbonio sta diventando ormai una realtà concreta. Presentato la scorsa settimana, il report europeo evidenzia che all’interno del perimetro comunitario si stanno creando posti di lavoro, crescita e investimenti in energia pulita,

Read More...