Territori

Otto paesi esentati dalle sanzioni petrolifere all’Iran

Restrizioni Usa a 50 banche e 200 persone di nazionalità iraniana. Tra i paesi che potranno continuare a fare affari con Teheran c’è anche l’Italia Prendono il via ufficialmente oggi le sanzioni degli Stati Uniti nei confronti dell’Iran e in particolare contro il settore energetico – in primis l’export petrolifero – e quello bancario come strategia di repressione dell’amministrazione Trump nei confronti della Repubblica Islamica. OTTO PAESI ESENTATI PER NON DESTABILIZZARE IL MERCATO DELL’ENERGIA Malgrado l’avvio delle sanzioni, gli Stati

Read More...

Territori

Ecco perché la Russia è sempre più leader in gas e gasdotti

Mosca sta realizzando una serie di impianti sia a Oriente sia a Occidente e costruendo terminal Gnl. Si prepara un duro colpo al combustibile Usa? Malgrado il persistere delle sanzioni occidentali, la Russia sta proseguendo gli sforzi per incrementare la rete di gasdotti verso l’Asia e verso l’Europa. Qualche giorno fa il Consiglio di amministrazione del colosso energetico Gazprom ha elogiato gli sforzi aziendali realizzati nei grandi progetti di investimento del settore gas. A ORIENTE LA RUSSIA GUARDA SOPRATTUTTO A

Read More...

Territori

Iran, effetto delle sanzioni Usa: stop a progetto terminal Gnl

I lavori per la realizzazione dell’impianto erano già iniziati vicino alla città portuale di Assaluyeh Cominciano a farsi sentire gli effetti delle sanzioni Usa nei confronti dell’Iran che prenderanno il via ufficialmente il 5 novembre. Il progetto Iran Lng, un terminal per l’esportazione di gas liquefatto con una capacità prevista di 10,8 milioni di tonnellate all’anno, è stato bloccato. STOP AL PROGETTO IRAN LNG Secondo quanto riporta S&P Global Platts, Iran Lng, un progetto di proprietà congiunta del fondo pensione

Read More...

Territori

Gas: l’Algeria punta sulla Spagna: “L’Italia aumenterà le forniture dall’Azerbaigian”

Nessun problema nei rinnovi dei contratti di export con Spagna e Italia al momento a livelli record L’Algeria sta spostando il suo mercato di esportazione verso la Spagna perché l’Italia prevede di aumentare le forniture dall’Azerbaigian a partire dal 2020. Lo ha detto il numero uno di Sonatrach Abdelmoumen Ould Kaddour secondo quanto riporta il sito algerino Montel. ALGERIA TERZO FORNITORE UE DOPO RUSSIA E NORVEGIA L’Algeria è pronta a sostenere robuste esportazioni di gas verso l’Europa – attualmente ai

Read More...

Territori

Gnl di Klaipeda: Ue dà via libera a schema di incentivazione

Per la Commissione Europea lo schema di incentivazione permetterà di stimolare la concorrenza nel mercato del gas lituano

Read More...

Territori

Nave turca pronta a trivellare petrolio e gas nel Mediterraneo

Obiettivo di Ankara è ridurre la propria dipendenza energetica dall’estero. Ma la mossa potrebbe creare tensioni con le vicine Cipro e Grecia per la giurisdizione delle acque territoriali Una nave turca comincerà le trivellazioni di petrolio e gas nel Mediterraneo a partire da domani. Lo ha annunciato il ministro dell’Energia turco Fatih Donmez secondo quanto riporta Reuters. TENSIONI TRA TURCHIA, CIPRO E GRECIA? La mossa potrebbe creare tensioni con le vicine Cipro e Grecia per la giurisdizione delle acque territoriali

Read More...

Territori

Nuovi successi per Eni in Norvegia e Algeria

Nuova scoperta a olio nel Mare di Barents Occidentale e accordo con Sonatrach in Algeria per l’ingresso in tre concessioni onshore nel bacino del Nord Berkine. Due nuovi importanti novità in casa Eni: l’azienda italiana ha annunciato una nuova scoperta a olio nella licenza PL532 nel Mare di Barents Occidentale e firmato un accordo con Sonatrach per l’ingresso in tre concessioni onshore nel bacino del Nord Berkine. LA SCOPERTA DI SKRUIS IN NORVEGIA È UN ALTRO RISULTATO DELLA STRATEGIA DI

Read More...